• Categoria: Oggetti
  • Disponibilità: 20gg

Gerrit Rietveld, 1934
Insieme al Rood Blauwe Stoel (1918), lo Zig Zag Stoel è probabilmente il più noto dei progetti di Gerrit T. Rietveld. Rietveld riprende l'idea di Mart Stam per una sedia a sbalzo (1926) e fa riferimenti formali al Sitzgeiststuhl dei fratelli Heinz e Bodo Rasch (1927).
 
Sebbene sia costruito con quattro tavole singole, lo Zig Zag Stoel rappresenta una variazione su un vecchio tema: la sedia realizzata da un unico pezzo di legno. Solo quattro anni dopo Rietveld riuscì a costruire la prima sedia a sbalzo realizzata con un unico foglio di compensato. Tuttavia, lo Zig Zag Stoel è considerato una mirabile sintesi di forma, funzione e costruzione. E' stato prodotto con e senza braccioli, con schienale forato o pieno, e nella versione seggiolone.




Condividi



Prodotti correlati

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.  -  Normativa su cookie e privacy  -  Autorizzo